Indietro
menu
venerdì alle 19.35 su icarotv

Sappiamo usare bene il 118? A "Tutta salute" il direttore della centrale ci spiega come si fa

In foto: centrale operativa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 6 feb 2020 14:24 ~ ultimo agg. 7 feb 21:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Siamo sicuri di saper usare bene il 118? Non ce ne rendiamo sempre conto ma, a volte, a causa di diversi fattori (panico, ansia, preoccupazione eccessiva, incapacità di gestire un evento improvviso…) la prima cosa che diciamo quando ci troviamo di fronte ad una situazione d’emergenza è: chiama il 118.

Chiamare il 118 è fondamentale in caso di necessità, ma è altrettanto importante, perché funzioni bene, non chiamare quando non serve.

Nella puntata di TUTTA SALUTE in onda domani sera alle 19:35 su icaro TV (canale 91),  si parlerà della corretta attivazione del 118 ovvero, aiutarlo ad aiutarci perché non sempre lo utilizziamo in maniera corretta. In studio con la giornalista Lucia Renati il Dottor Maurizio Menarini, Direttore della Centrale Operativa 118 Romagna.

Il 118 è un numero gratuito ed è attivo su tutto il territorio nazionale, 24 ore su 24 e può essere chiamato da qualsiasi telefono, fisso o cellulare. I cellulari sono abilitati a effettuare chiamate verso i numeri di soccorso (118, 112, 113, 115) anche se la scheda non ha credito.
Per ottenere un intervento tempestivo e una risposta sanitaria adeguata, è necessario che l’utente che chiama il 118 collabori con l’operatore della centrale che coordina i soccorsi. Quest’ultimo, formulando alcune semplici domande, è in grado di identificare la gravità della situazione e di stabilire la tipologia d’intervento attribuendovi un codice. In generale i casi in cui chiamare il 118 sono: grave malore; incidente di rilievo (domestico, sportivo stradale o sul lavoro); ricovero urgente; situazione certa o presunta di pericolo di vita.

Chi opera nell’ambito del soccorso sa per esperienza che la gente non manca di richiedere interventi a dir poco curiosi, per non parlare degli utenti che fanno un uso improprio del numero di soccorso per esempio per chiedere delucidazioni su come impostare la password della segreteria telefonica oppure le previsioni del tempo.

Quali sono i casi in cui non è necessario il 118?

chi mi risponde quando chiamo?

Dopo la chiamata, cosa deve fare chi la effettua?

Cosa c’è in un’ambulanza?

Che significato hanno i codici “colorati”?

Chi coordina le fasi del soccorso?

Come funziona la scelta di quale equipaggio inviare, e dove?

Il dottor Menarini risponderà a questa e altre domande sulla corretta attivazione del servizio 118 che è così importante per tutti noi.

 

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna