Indietro
menu
A.P.P.Rendo

In aula con i figli: A.P.P.Rrendo porta a scuola i genitori

In foto: Corso di lingua italiana per mamme straniere
di Cristina Gambini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 10 feb 2020 13:35 ~ ultimo agg. 25 feb 12:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A scuola con i figli: si può. Grazie al progetto A.P.P.R.endo studiare e sviluppare competenze che aiutino a crescere anche i genitori è un degli obiettivo concreto. L’Associazione Giro Giro Mondo, insieme ad altre realtà aderenti al progetto, organizza e gestisce attività specificamente rivolte anche ai più grandi.

Ma perchè? I bisogni dei figli sono sempre al centro dei progetti educativi mentre, troppo spesso, ci si dimentica che è a casa, nella quotidianità della vita familiare, che i nostri piccoli cercano e sviluppano molte delle competenze necessarie per affrontare il mondo. È necessario prendersi cura anche dei genitori che devono essere formati, consapevoli, inseriti in contesti sociali e lavorativi adeguati.

Questo significa lavorare sulle necessità, sulle diversità culturali ed economiche.

Si è partiti dall’ascolto dei bisogni dei genitori da cui sono scaturite molte idee e tante attività: corsi di lingua italiana per stranieri, corsi di inglese, colloqui con esperti per redigere curriculum e progettare inserimenti lavorativi. Tutto ciò è possibile perchè, proprio mentre i loro figli sono a scuola, i grandi entrano in aula per frequentare i corsi e magari è possibile usufruire un servizio di baby sitting per chi ha dei piccolissimi con sè. Un tempo di accrescimento tutto dedicato agli adulti.

Facciamo il punto sui corsi di lingua.

Attualmente, presso l’Istituto Comprensivo n. 1 di Riccione ed in collaborazione con l’Associazione Arcolbaleno, sono partiti due corsi di inglese (livello base ed avanzato) con una trentina di iscritti. L’appuntamento è a scuola tutti i mercoledì mattina. Sempre a Riccione si studia anche italiano, il lunedì, livello avanzato per genitori stranieri.

A fine gennaio, a cura di Giro Giro Mondo, è stato avviato un secondo corso di lingua italiana  per un gruppo di mamme egiziane, marocchine e brasiliane. L’associazione ha organizzato un servizio di baby sitting che permette alle mamme che hanno con sé bambini al di sotto dei tre anni di frequentare le lezioni e studiare con tranquillità.

A Coriano inizierà a breve un altro corso, sempre di lingua italiana che avrà inizio nel corso dell’estate e coinvolgerà un gruppo di donne straniere, madri di alunni che frequentano l’istituto comprensivo. A Ospedaletto, frazione dello stesso comune in cui ha sede uno dei due plessi scolastici,  sono partiti altri due corsi che coinvolgono mamme di alunni iscritti della scuola.

A Novafeltria, uno dei comuni dell’Alta Valle Marecchia, in collaborazione con l’Associazione Between è stato possibile dare risposta ai bisogni di alfabetizzazione linguistica di questa area. Nel mese di novembre sono stati avviati tre corsi di italiano come lingua seconda che termineranno a fine marzo. Dei due che si tengono presso l’IC Battelli di Novafeltria, uno si rivolge esclusivamente ad un’utenza femminile (17 corsiste), l’altro è misto con 8 partecipanti. Un terzo corso si svolge il giovedì a Pietracuta: qui partecipano 10 donne.

Nella seconda metà del mese operatori dell’Associazione Zavatta incontreranno i genitori che avevano manifestato il desiderio di essere supportati nel percorso alla genitorialità  con particolare riguardo a come aiutare i loro figli nei compiti. Altra tematica emersa e particolarmente sentita dagli stessi adulti è la ricerca attiva del lavoro.

A.P.P.Rendo è un progetto complesso che mira a prendere per mano genitori e figli accompagnandoli in un percorso di crescita all’interno della comunità educante. Questo è possibile grazie al coinvolgimento di 25 enti che operano nell’ambito educativo e del sociale tra le province di Rimini e Forlì Cesena ed al sostegno  di Con i Bambini, Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, fascia di età 5-14 anni. Capofila Il Millepiedi, cooperativa riminese con esperienza trentennale nel settore.

Notizie correlate
Rimini Rimini Social

Gaza City I Can

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna