Indietro
menu
Dopo l'ufficialità dei nomi

Galli (Lega) su Giunta regionale: considerazione zero per Rimini

In foto: Bruno Galli (Lega)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 14 feb 2020 15:58 ~ ultimo agg. 16:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Un modo poco elegante di ringraziare Rimini e tutta la sua provincia” da parte del governatore Bonaccini “che tanto si è speso durante la campagna elettorale, scendendo in Riviera almeno una volta alla settimana, a fare brindisi e ad annunciare impegni”. Così il segretario della Lega riminese Bruno Galli commenta l’assenza di riminesi nella nuova Giunta annunciata giovedì dal presidente Bonaccini: “Nemmeno un assessore alla nostra terra, considerazione zero”. Spiega ancora Galli: “Qui serviva un assessorato, ma evidentemente la batosta presa nel territorio provinciale ha fatto prevalere la sua permalosità rispetto alla considerazione oggettiva di un territorio ampio come il nostro. I pochi comuni dove il centrosinistra ha prevalso hanno indicato a Bonaccini la strada del rinnovamento e del cambiamento che per la Lega è soltanto l’inizio”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO