Indietro
menu
In attesa di incontro Prefettura

Coronavirus. Tosi: precauzione, non allarme. Uffici pubblici restano aperti

In foto: il Municipio di Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 23 feb 2020 21:23 ~ ultimo agg. 21:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla luce delle disposizioni emanate a livello regionale sul coronavirus, il sindaco di Riccione Renata Tosi spiega: “Il primo obiettivo è quello di tranquillizzare i cittadini e prepararsi ad adottare tutte le misure di prevenzione a tutela della salute pubblica sul territorio riccionese. Abbiamo infatti comunicato le decisioni contenute nel comunicato della Regione alle istituzioni scolastiche, ricordando che tutte le scuole di ogni ordine e grado compreso gli asili nido saranno chiuse da domani (lunedì 24 febbraio) fino al primo marzo. Per quanto riguarda le manifestazioni ed eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, delle gite di istruzione e dei concorsi, insieme con i colleghi di Giunta abbiamo individuato quelle che saranno interessate dalla chiusura o di sospensione delle attività. Domani durante la riunione in prefettura a Rimini prevista per le 12 verranno quindi prese ulteriori decisioni. Vorrei comunque rassicurare i cittadini di Riccione, si tratta di soluzioni precauzionali, non abbiamo un livello di allarme tale da giustificare la presa d’assalto dei supermercati o ricorso eccessivo al Pronto soccorso o presidi medici. L’informazione resta l’arma più importante in casi come questi quindi appena l’ordinanza vera e proprio della Regione sarà perfezionata provvederemo a pubblicarla sul sito del Comune, dove intanto abbiamo postato il comunicato stampa dell’agenzia regionale”.

Intanto, il Comune di Riccione sta valutando la chiusura per una settimana della Biblioteca comunale, del Museo del Territorio, la sospensione delle serate teatrali dello Spazio Tondelli. Per quanto riguarda i momenti di aggregazione come convegni, incontri di associazioni in enti sportivi o associazioni direttamente organizzati dal Comune, questi verranno sospesi per una settimana. Così verranno sospesi per una settimana anche gli eventi  PlayHall ulteriori decisioni verranno prese domani durante la riunione in Prefettura. Tutti gli uffici pubblici restano aperti.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO