Indietro
menu
Dal ministero

115mila € a San Clemente per l'anticendio nelle scuole

In foto: Mirna Cecchini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 18 feb 2020 16:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oltre 115mila euro destinati al Comune di San Clemente per le opere di adeguamento normativo in materia di antincendio nelle scuole. Arrivano dal MIUR (Ministero Università e Ricerca) e saranno destinati alla Scuola dell’Infanzia (46mila euro) e a quelle Primaria e Secondaria di Primo Grado (42mila euro) di Sant’Andrea in Casale e alla Scuola Primaria di San Clemente Capoluogo (26mila).

Il nuovo scenario normativo che va a modificare le disposizioni in materia di antincendio con ricaduta diretta sugli edifici scolastici – spiega il sindaco, Mirna Cecchini – è stato immediatamente recepito dall’Amministrazione comunale. Da qui, l’adozione urgente degli atti che ora consentiranno l’avvio delle procedure utili all’affidamento dei lavori e ciò tramite le specifiche prioritariamente prefissate nel prospetto conseguente ai finanziamenti concessi dal Ministero”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna