Indietro
menu
Incivili all'opera di notte

Vandali contro il presepe all'Arco d'Augusto

In foto: l'Arco illuminato (Riminiturismo)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 5 gen 2020 19:43 ~ ultimo agg. 6 gen 15:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un inqualificabile atto vandalico, purtroppo non il primo, nei confronti del presepe allestito sotto l’Arco d’Augusto a Rimini. Nella notte ignoti hanno distrutto la statua del Gesù Bambino facendola a pezzi. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale che ha recuperato i pezzi; si indaga anche sulle immagini delle videocamere presenti nella zona. Nel frattempo, dopo che la notizia (pubblicata inizialmente dal Corriere Romagna) si è diffusa, si è riusciti a trovare un’altra statua che ha sostituito quella vandalizzata grazie alle Suore di Maria Bambina.

Il presepe, realizzato anche quest’anno dai ragazzi dell’Associazione Sergio Zavatta Onlus, qualche giorno fa era stato imbrattato. La serie di atti vandalici contro i presepi all’aperto riminesi quest’anno è purtroppo lunga.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.