Indietro
menu
una donna in ospedale

Scooter centrato da un'auto contromano: caccia al conducente

In foto: repertorio
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 23 gen 2020 19:08 ~ ultimo agg. 24 gen 16:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 3.282
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata centrata da un’auto che viaggiava contromano e poi sbalzata sull’asfalto. Ma chi in quel momento si trovava al volante di un’Audi A4 con targa svizzera ha preferito fuggire anziché fermarsi a soccorrere la scooterista ferita, una riminese di 52 anni che fortunatamente se l’è cavata con contusioni multiple in varie parti del corpo.

Teatro dell’incidente, avvenuto lunedì scorso intorno alle 13.45, è l’incrocio tra via Tonini e via dell’Aviere, a San Giuliano Mare. Secondo quanto dichiarato da alcuni testimoni che hanno assistito al sinistro, la donna in sella allo scooter, arrivata in prossimità dell’incrocio, è stata colpita dalla fiancata destra di un’A4 di colore grigio-beige che procedeva contromano a velocità sostenuta. Inutile il tentativo di frenata da parte della 52enne, che dopo il violento impatto è rovinata sull’asfalto, sbattendo coccige, testa (fortunatamente il casco ha attutito il colpo) e arti inferiori e superiori, senza però riportare fratture.

Mentre la donna era ancora a terra, sotto choc, l’Audi, con targa svizzera e le iniziali ZH di Zurigo, con due persone a bordo, è ripartita a tutta velocità in direzione mare. Ad assistere alla scena alcuni passanti che hanno subito soccorso la donna. Sul posto sono poi arrivate l’ambulanza e una vettura della polizia Locale per i rilievi di rito. Gli agenti hanno anche raccolto la testimonianza dei presenti, anche se nessuno di loro è riuscito a ricordare l’intero numero di targa. Non è escluso che qualcun altro possa aver assistito alla scena, magari chi poco prima delle 14 si trovava a transitare per via Lucio Lando o sul ponte della Resistenza. Se così fosse, potrebbe fornire alla polizia Locale informazioni utili per rintracciare il pirata.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna