lunedì 24 febbraio 2020
menu
Numeri in linea col 2018

Il gruppo Scm chiude il 2019 con un fatturato di 700 milioni

In foto: Scm Group Rimini veduta aerea
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 18 gen 2020 10:32 ~ ultimo agg. 11:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Gruppo Scm ha chiuso il 2019 con un fatturato superiore a 700 milioni di euro, in linea con i numeri del 2018 e il budget previsto per l’anno. Grazie alla ripresa degli ultimi mesi risulta in linea anche l’ordinato, mentre migliora rispetto al 2018 la posizione finanziaria netta che si attesta oltre i 70 milioni di euro. Dati che attestano la solidità del Gruppo.

Conferme nel 2019 sono arrivate da tutti i mercati strategici, come gli Stati Uniti, e in tutti i segmenti di business del Gruppo (Scm per il legno, Cms per gli altri materiali e Hiteco per i componenti industriali ad alta tecnologia). L’azienda punta a proseguire negli investimenti per consolidare la leadership di tutte le divisioni nei rispettivi settori di competenza e conquistare nuove nicchie di mercato in ambiti applicativi in forte espansione.

Rispetto al contesto economico internazionale e al trend generale che riguarda i nostri mercati di competenza, siamo molto soddisfatti delle performance registrate, rivelatesi anche superiori alle aspettative – sottolinea il Direttore Generale di Scm Group Marco Mancini. Per garantire sostenibilità nei risultati e aumentare la nostra competitività nell’attuale contesto globale, occorre mantenere adeguati livelli di investimento e continuare a spingere sempre più su innovazione, digitalizzazione, servizi di supporto al cliente e formazione continua dei nostri dipendenti”.
È importante attuare delle scelte lungimiranti, come avvenuto anche nel corso dell’ultimo intenso anno – commenta il Presidente di Scm Group Giovanni Gemmani. Per questo continuiamo ad investire con lo scopo di essere sempre più radicati nei mercati, con filiali solide. Il miglioramento continuo, sia dei nostri prodotti e servizi sia delle nostre competenze, deve diventare uno stile di vita, il nostro modo di pensare e di lavorare tutti i giorni, per affrontare sempre più fiduciosi le nuove sfide che ci attendono”.

Altre notizie
di Francesca Magnoni
A San Martino in Riparotta

La festa per i 100 anni di Teresa

di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna