Indietro
menu
parco Marecchia

Clean Park. Il plauso del comune e i progetti per il futuro

In foto: controlli negli stabili abbandonati
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 20 dic 2019 15:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un plauso alle forze dell’ordine per l’importante operazione contro lo spaccio e la speranza che ora quegli spazi, adiacenti al Parco Marecchia, diventino, come da progetto, dei luoghi di aggregazione e socializzazione per anziani e giovani.

Al Signor Questore e alle donne e agli uomini della Polizia di Stato va il ringraziamento, a anome dell’intera comunità riminese, per l’operazione messa a segno nell’area adiacente Parco Marecchia. Una situazione di degrado e di spaccio di sostanze stupefacenti in quell’area privata, monitorata da tempo, per cui è servito un lungo lavoro di indagine, pedinamenti e sopralluoghi. Proprio in quell’area, peraltro, l’amministrazione comunale aveva e sta investendo per progetti sociali strategici, dalle strutture del Centro Anziani al centro di prima accoglienza, che meritano un contesto territoriale adeguato. 
La delicatezza e complessità dell’operazione ha messo in evidenza una volta di più non solo la grande professionalità, ma anche la spiccata sensibilità e vicinanza della Polizia di Stato alla comunità riminese. Un lavoro paziente, minuzioso che non ha tralasciato nessuna traccia e che si è messo in ascolto delle istanze dei cittadini e delle Istituzioni come il Comune. Un’operazione che permette ora di continuare ad investire per ampliare e valorizzare ancora di più questo polo di accoglienza e socializzazione, un presidio di socialità e integrazione servizio per giovani e anziani.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna