Indietro
menu
battaglia dehors

Dehors. La Presidente Rinaldis (Federalberghi) d'accordo col comune: "ci vuole rispetto per le imprese"

In foto: La Presidente Federalberghi Rimini Patrizia Rinaldis
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 25 ott 2019 18:39 ~ ultimo agg. 21:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Albergatori di Rimini si schiera con il Comune di Rimini e con tutte le Associazioni interessate alla problematica dei dehor.

La Presidente Rinaldis di Federalberghi Rimini è dalla parte dell’Assessore Jamil Sadeghovaald.

Patrizia Rinaldis afferma: “questa è una battaglia che ci deve vedere tutti coinvolti per il rispetto che dobbiamo alle nostre imprese. E’ importante tutelare gli imprenditori che hanno investito migliaia di euro per le verande e arredi esterni , ed hanno rispettato un regolamento che è stato scritto circa tre anni fa insieme alla Soprintendenza e che oggi non viene riconosciuto. Mi piacerebbe sapere nel rispetto della legge quali sono i confini di competenza territoriale dei vari organismi, perché qualsiasi operatore non può impiegare denaro nell’incertezza che, chiunque può in qualsiasi momento, disfare ciò che viene fatto. Per quale motivo in altre città d’Italia questo non avviene! Anche noi vogliamo presentare ai nostri ospiti una città accogliente e delle spiagge attrezzate, Rimini è una città turistica, che vuole vivere 360 giorni all’anno e che ha investito e continua ad investire per la destagionalizzazione, quindi i limiti di tempo non ci devono più appartenere”.

Notizie correlate
di Redazione