domenica 15 settembre 2019
menu
In foto: il tavolo di lavoro
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 9 set 2019 14:35
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto oggi in Provincia, presenti i Sindaci dell’alta e della bassa valle del Marecchia, l’incontro che ha istituito il tavolo di lavoro sul tema della mobilità della Valmarecchia. E’ stato individuato un gruppo di tecnici per elaborare proposte a medio e lungo termine.

Il tema posto all’attenzione del Presidente della Provincia di Rimini, Riziero Santi, è la questione di una nuova viabilità che consenta una più facile possibilità di movimento lungo tutto l’asse dell’attuale SP258 Marecchiese, sia per i cittadini che per le imprese. A questo si aggiunge il tema della mobilità di tutta la vallata.

Il tema – spiega in una nota la provincia – va affrontato per fasi di lavoro che tengano conto sia di interventi a medio e lungo termine, sia di azioni possibili nel breve periodo. In primo luogo, si deve cogliere l’occasione del percorso di approvazione del Piano Regionale delle Infrastrutture e dei Trasporti (PRIT), per presentare, da subito, un’osservazione che permetta di inserire nuovi interventi infrastrutturali, nell’ambito delle strategie del PRIT”.

Si è deciso di consultare anche Anas, che nei prossimi mesi riacquisirà le competenze sulla “Marecchiese” e la Regione, per definire una procedura comune

Entro la prossima settimana – dichiara il Presidente Santi – , si avvieranno quindi le prime fasi di un lavoro che si annuncia complesso, ma che la Provincia vuole portare avanti con serietà e determinazione.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna