Indietro
menu
Occhio alle truffe

All'opera finti operatori Sgr. L'azienda: cercano di carpire dati personali

In foto: attenzione ai falsi operatori
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 22 ago 2019 16:32 ~ ultimo agg. 17:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Già è difficile sopportare l’insistenza degli operatori “a norma di legge” che tempestano di telefonate a qualsiasi ora, e come se non bastasse ci si mettono anche i truffatori.

A mettere in guardia da una ondata di sedicenti operatori è Sgr che in questi giorni ha ricevuto una ondata di telefonate ai propri call center da parte di cittadini. “Salve sono di SGR, ho un’offerta migliorativa per lei da parte della nuova azienda che ha sostituito SGR Servizi, dato che ha cambiato nome” è l’affermazione, del tutto falsa, proferita dai falsi addetti solitamente molto insistenti e piuttosto aggressive nei toni.

L’obiettivo è quello di carpire i dati personali presenti nelle bollette, in particolare, il codice identificativo POD per la luce e PDR per il gas, e ottenere un appuntamento con un incaricato al fine di fare cambiare operatore all’insaputa del cliente.

Oltre alle telefonate, spiega Sgr, sono frequenti anche le visite a domicilio di operatori commerciali non in possesso di alcun cartellino di riconoscimento o con tesserini falsi.

“SGR Servizi invita quindi i propri clienti a diffidare di questi soggetti e a verificare se al numero da cui si è stati contattati rispondono gli operatori di SGR Servizi. In caso contrario si consiglia di contattare la società al numero verde gratuito 800 900 147 o denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine per bloccarne l’attività fraudolenta”.