lunedì 19 agosto 2019
menu
In foto: i controlli nelle colonie di Bellaria
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 17 lug 2019 10:51 ~ ultimo agg. 17:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Occhi puntati sulle colonie abbandonate per i carabinieri. Martedì, alle prime luci dell’alba, un gruppo di militari della stazione di Bellaria Igea Marina, guidata dal luogotenente Antonio Amato,  e di agenti della polizia municipale, è intervenuto nelle tre ex colonie di Bellaria Igea Marina. Sei le persone (tutti uomini) scovate all’interno degli edifici: tre di nazionalità rumena, due della Repubblica Ceca ed un pakistano. Si erano introdotte nelle strutture realizzando un foro di ingresso in una porta che recentemente era stata murata proprio per impedire accessi non autorizzati. I sei avevano occupato una stanza ciascuno realizzando dormitori improvvisati, con vecchi arredi recuperati dai cassonetti della spazzatura. Pessime le condizioni igieniche: i sei dormivano a contatto con ferri arrugginiti e, in tutto il locale, erano disseminate candele consumate che, in qualche punto, avevano innescato principi d’incendi a contatto con il legno dei mobili. Gli occupanti, tutti senza fissa dimora e senza mezzi di sostentamento, sono stati deferiti in stato di libertà e dovranno rispondere dei reati di danneggiamento ed invasione di edifici. All’interno delle strutture, dove non c’era ne droga ne refurtiva di furti, sono state effettuate le opportune operazioni di bonifica e ripristinati gli sbarramenti in cemento di porte e finestre.

Controlli negli edifici abbandonati anche a Riccione sempre da parte dei carabinieri e della polizia intercomunale. I militari hanno monitorato le ex colonie Serenella e Casa del Bimbo e l’ex hotel Le Conchiglie in zona Marano. All’interno sono stati scovati 32 stranieri regolari sul territorio nazionale. Un senegalese, autore di un furto di portafogli avvenuto a Rimini, è stato invece denunciato mentre un altro occupante, trovato in possesso di 5 grammi di hashish, è stato segnalato come assuntore. Negli edifici sono stati trovati anche tre cellulari oggetto di furto.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna