lunedì 20 gennaio 2020
menu
A Rimini, Riccione e Cattolica

Con le forti piogge scattano i divieti di balneazione

In foto: dal sito Arpae
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 3.497 visite
sab 22 giu 2019 23:40 ~ ultimo agg. 23:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 3.497
Print Friendly, PDF & Email

Le forti piogge che dal tardo pomeriggio hanno interessato il territorio riminese hanno causato, in serata, l’apertura degli scarichi a mare con conseguente divieto di balneazione nelle acque in corrispondenza degli sfioratori ancora attivi sul territorio comunale di Rimini: Torre Pedrera – Brancona; Viserbella – La Turchia; Foce Marecchia 50m Nord; Foce Marecchia 50m Sud; Rimini – Ausa; Bellariva- Colonnella 1; Bellariva – Colonnella 2; Rivazzurra – Rodella; Miramare – Roncasso; Miramare – Rio Asse N. i divieti, validi per 18 ore, sono generalmente scattati tra le 20 e le 21. Dopo le 22 è scattato anche il divieto alla Foce del Marano a Riccione e a Cattolica alla Foce del Ventena e su viale Fiume.

La mappa della balenazione di Arpae.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna