lunedì 17 giugno 2019
menu
In foto: Marco Croatti ed Elena Raffaelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 23 mag 2019 10:51 ~ ultimo agg. 10:52
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il resoconto da parte della provincia (vedi notizia), anche i parlamentari locali intervengono sull’incontro avvenuto al Ministero in merito alla variante della Statale 16. Oggetto della discussione la bocciatura della proroga alla Valutazione di Impatto Ambientale. Secondo l’onorevole Elena Raffaelli (Lega) l’opera è “indispensabile per la provincia di Rimini. La sua realizzazione, infatti, potrà risolvere i problemi di congestione del traffico locale, con le conseguenti ricadute di inquinamento ambientale e acustico che attualmente affliggono tutti i comuni della costa da Cattolica a Bellaria”. “Nella seduta – spiega – i tecnici Anas hanno presentato le controdeduzioni al parere negativo di proroga della Valutazione di impatto ambientale. Entro la prima decade di giugno è prevista una nuova convocazione, che ho personalmente sollecitato, per monitorare nuovi sviluppi”.
Dopo la notizia della mancata concessione della proroga alla valutazione di impatto ambientale – ricorda il senatore del M5S Marco Croattimi sono immediatamente attivato per promuovere un tavolo di confronto urgente a Roma con gli tutti enti coinvolti”. “Durante l’incontro – dice – i rappresentanti degli enti locali hanno spiegato agli esponenti del ministero l’importanza strategica della variante palesando le preoccupazioni del territorio per l’ipotesi di uno stop al progetto, mentre i tecnici di ANAS hanno illustrato le controdeduzioni ai rilievi ambientali sollevati dalla commissione tecnica di verifica VIA. È senza dubbio positiva l’attenzione dimostrata dal dicastero che in un tempo brevissimo è riuscito a organizzare il tavolo per esprimere i sentimenti del territorio e le valutazioni tecniche in merito”.
Ora il percorso tecnico politico – conclude – è stato incanalato, confido che nelle prossime settimane si riesca proseguire il confronto e a lavorare e collaborare in modo proficuo nell’interesse del nostro territorio”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna