lunedì 17 giugno 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 1.002 visite
dom 26 mag 2019 12:59 ~ ultimo agg. 19:51
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.002
Print Friendly, PDF & Email

Primi dati sull’affluenza alle ore 12. In Emilia Romagna per le Europee si sono recati al voto il 22,96% degli aventi diritti in lieve calo rispetto al dato delle precedenti consultazioni dove si era arrivati al 23,55. In Italia ha votato invece il 16,68%.

La provincia di Rimini è il fanalino di coda della Regione: alle 12 gli elettori che si sono recati alle urne sono stati solo il 18,79%, quasi un punto percentuale in meno rispetto a cinque anni fa (19,87). Gli elettori più mattinieri sono nel piccolo comune di Casteldelci dove l’affluenza ha toccato il 31,86% seguito da Santarcangelo col 24,12. Ultimi invece Riccione e Montescudo – Montecolombo col 15,15%.

Meglio la media dei 16 comuni della provincia chiamati ad eleggere il nuovo sindaco: in questo caso la percentuale sale, per le amministrative, al 21,93%. Comunque inferiore al 24,68 registrato mediamente in Regione. Affluenza più elevata alle 12, come anche per le Europee, nei comuni di Casteldelci e Santarcangelo.

. I dati di dettaglio sulle Europee ore 12 (i primi sono i numeri 2019 i secondi quelli 2014)

. I dati di dettaglio per i 16 comuni chiamati alle amministrative

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna