venerdì 19 aprile 2019
In foto: Il Municipio di Rimini
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
ven 12 apr 2019 15:35 ~ ultimo agg. 17:49
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In merito all’articolo “Pianta organica: meno educatori, più ausiliari del traffico e tecnici per il Galli” ci sono arrivate le precisazioni da parte dell’amministrazione comunale. “La dotazione organica – spiega – è il documento programmatorio in cui sono previsti in astratto i posti previsti nell’ordinamento dell’ente. Si tratta di una previsione teorica di posti, cui corrisponde la situazione concreta dei posti coperti. Nella dotazione del comune di Rimini i posti previsti sono 1339, mentre quelli coperti sono, al netto delle previsioni del piano occupazionale, 1098“. “La delibera approvata – si legge – dalla giunta è intervenuta sulla dotazione organica, cioè non ha cancellato dei posti di lavoro coperti, ma sei posti vacantiHa fatto ciò per ricavare nell’ordinamento dell’ente gli spazi per le nuove figure professionali da assumere al Teatro Galli (figure di cui è già deliberata l’assunzione) e le figure di ausiliari del traffico (figure di cui si valuterà in seguito l’assunzione).

Con riferimento poi alla ‘cancellazione’ dei posti di operatore scolastico, educatore nido e insegnante scuola infanzia – prosegue ancora l’amministrazione –, si evidenzia che anche in questo caso si tratta di previsioni teoriche della dotazione molto sovrabbondanti rispetto alle esigenze delle scuole, tanto che ancora dopo la cancellazione e trasformazione dei posti rimangono numerosi posti vacanti. Ne è riprova il fatto che nella delibera successiva a quella della dotazione organica è prevista l’assunzione di 6 insegnanti e 7 educatori nido. Il piano occupazionale rappresenta la fotografia reale della situazione occupazionale presente e futura.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Approvato il regolamento

Terre di Coriano, parte il brand

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna