giovedì 18 aprile 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 27 mar 2019 16:57 ~ ultimo agg. 19:37
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email
Il Papa ha nominato presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali il professor Stefano Zamagni, docente di Economia all’Università di Bologna
Nato a Rimini, il 4 gennaio 1943, Stefano Zamagni si è laureato nel 1966 in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, proseguendo negli studi di specializzazione presso il Linacre College dell’Università di Oxford. Nel 1979 ha iniziato ad insegnare International Trade Theory, Microeconomics, Quantitative Methods for Economics e Public Sector Economics alla Johns Hopkins University, sede di Bologna.

È professore ordinario di Economia Politica presso l’Università di Bologna, dove ha ricoperto numerosi ruoli, tra cui la presidenza della Facoltà di Economia, impegnandosi soprattutto negli studi sul mondo del no profit; sempre a Bologna, è vice-direttore del Senior Adjunct Professor of International Political Economy (SAIS). È stato nominato accademico pontificio il 9 aprile 2013, entrando poi a far parte del Consiglio dell’Accademia. È membro di varie Istituzioni, fra le quali: il Comitato Accademico del Human Development, Capability and Poverty International Research Center presso l’Università di Harvard; del Consiglio Nazionale per il Terzo Settore, a Roma; del Consiglio Scientifico del programma di dottorato in Economia presso l’Università Cattolica Argentina.

La Pontificia Accademia delle Scienze Sociali è stata istituita dal Sommo Pontefice Giovanni Paolo II (1 gennaio 1994) al fine di promuovere lo studio e il progresso delle scienze sociali, principalmente l’economia, la sociologia, il diritto e le scienze politiche, offrendo alla Chiesa gli elementi di cui avvalersi per lo sviluppo della sua Dottrina sociale.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna