mercoledì 20 marzo 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 5 mar 2019 11:41
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le previsioni di Roberto Nanni di Meteoroby

 

Quella iniziata ieri è una settimana con una maggior dinamicità meteorologica al nord per il passaggio di due perturbazioni Atlantiche in successione, la prima delle quali la numero due del mese è transitata lunedì interessando con maggior instabilità i settori settentrionali con riferimento a quelli prealpini ed Alpini. Si tradurrà con una lieve flessione del campo termico, ed una maggior nuvolosità sul resto del paese sebbene seguite anche da ampie schiarite, nell’attesa di un ulteriore impulso perturbato che già nel corso di mercoledì affacciandosi sul Nordovest porterà della nuova instabilità sulle stesse aree, ed esacerbate da un richiamo della ventilazione meridionale che nella giornata successiva in risalita lungo lo stivale contribuirà nuovamente ad incrementare le temperature.

Sulla nostra provincia le giornate sono contraddistinte da una maggior nuvolosità più compatta nella prima parte di martedì ed in quella di giovedì, dove non mancheranno anche delle ampie schiarite. Le precipitazioni sono pressoché assenti, se non qualche debole fenomeno intermittente sugli Appennini. Temperature in lieve flessione sino a mercoledì in rialzo quelle massime nel pomeriggio di giovedì, con valori prossimi ai 20 gradi. Venti da deboli a moderati che soffieranno principalmente dai quadranti meridionali, con rinforzo lungo i crinali. Il Mare risulterà generalmente poco mosso sotto-costa, mentre da mosso a molto mosso sarà il moto ondoso di Giovedì al largo.

Altre notizie
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna