lunedì 21 ottobre 2019
menu
Verso il voto

Elezioni. Nasce la lista civica PenSa – Una Mano per Santarcangelo

In foto: il simbolo della lista
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 16 mar 2019 17:20 ~ ultimo agg. 17:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’associazione Pensare Santarcangelo e la lista civica Una Mano per Santarcangelo (che nel 2014 candidò Andrea Novelli a sindaco) si uniscono per dare vita a un soggetto comune. Si chiamerà PenSa – Una Mano per Santarcangelo.

Nelle scorse settimane si parlava di una possibile coalizione con le liste che sosterranno la ricandidatura del sindaco Alice Parma, ma nella nota diramata non se ne accenna. Anzi, viene precisato che “la nuova entità civica nasce con la consapevolezza – e lo scopo dichiarato – di presentare ai cittadini un nuovo progetto e, soprattutto, un nuovo soggetto con una propria visione di Santarcangelo“.

Un progetto e una visione – si legge ancora – che affondano le proprie radici, da un lato, nella solida esperienza della lista civica Una Mano per Santarcangelo (da ormai un decennio impegnata in un’opposizione sempre critica ma costruttiva) e, dall’altro, nelle nuove energie e proposte portate dall’associazione PenSa“.

La lista, precisano gli ideatori, “nasce a Santarcangelo per Santarcangelo, senza ambizioni provinciali, regionali o nazionali, spinta unicamente dalla volontà di lavorare per il bene di questa comunitàÈ proprio questa la prima e importante differenza rispetto ad altre liste – civiche o presunte tali – che nascono da interessi e strategie sovracomunali e che considerano Santarcangelo un mero banco di prova per un disegno politico più ampio e, in definitiva, lontano dalle esigenze della città“.

Con la nascita della nuova lista civica unitaria – conclude la nota – e la presentazione del simbolo la sfida è lanciata. La sfida per una Santarcangelo sempre più aperta, solidale, innovativa e sostenibile. Dove ciascuno potrà contribuire a pensare il futuro e dare una mano per realizzarlo in prima persona”.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Il Tecnopolo per la comunità

La ricerca scientifica è il futuro

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna