giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Gioenzo Renzi
di Andrea Polazzi   
lettura: 2 minuti
ven 7 dic 2018 16:36
Print Friendly, PDF & Email
2 min 145
Print Friendly, PDF & Email

Vista la penuria di parcheggi, è urgente a 7 anni dalla convenzione la realizzazione del parcheggio Scarpetti. A dirlo è il consigliere di Fratelli d’Italia Gioenzo Renzi in una interrogazione in consiglio comunale. “L’inaugurazione del Teatro e i lavori di riqualificazione attorno a Castelsismondo e in Piazza Malatesta hanno ridotto di 450 i posti auto, nei parcheggi di Piazza Malatesta (280), Rocca (80), Campone (90)” – spiega. “La Convenzione stipulata il 26 maggio 2011 tra il Comune e la Parking Gest – ricorda Renzi – prevedeva la realizzazione con la procedura del Project Financing su aree di proprietà comunale del Parcheggio di Via Italo Flori e del Parcheggio multipiano nell’area Scarpetti. Il Parcheggio “Flori” è stato inaugurato nel febbraio 2014 con 245 posti auto (+72 rispetto ai precedenti 173) e con 109 box auto interrati da vendere ai privati. Il Parcheggio multipiano “ Scarpetti”, ridotto nel 2013 da Arpa con la eliminazione dei due piani interrati a piano terra e primo piano, di 433 posti auto (+ 146 rispetto ai 287 attuali) e 84 posti auto da vendere ai privati, dopo 7 anni dalla firma della Convenzione, non è ancora stato realizzato per la “controversia” in corso tra l’Amministrazione Comunale e la Parking Gest.
La causa – prosegue Renzi – sarebbe la mancata applicazione da parte del Comune, entro due anni dalla firma della Convenzione, del Piano della Sosta sulle strade adiacenti con i parcheggi a pagamento e i parcheggi agevolati per i residenti e titolari di attività economica della zona. Altra conseguenza della mancata “regolamentazione della sosta”, sarebbe il mancato versamento al Comune per rimborso spese e penali di circa 400.000 euro da parte del Concessionario per il danno economico subito dal funzionamento del Parcheggio Flori”. Da Renzi arriva la richiesta all’amministrazione di velocizzare la realizzazione del parcheggio Scarpetti e di sottoporre alla approvazione del Consiglio Comunale l’aggiornato Piano della Sosta, rispetto a quello del 2009.

E’ evidente – ha risposto l’assessore alla mobilità Roberta Frisonila necessità di ampliare la dotazione di parcheggi attraverso la realizzazione in area Scarpetti”. “Non c’è contenzioso formale con Parking Gest – ha però specificato l’assessore – ma siamo nell’ambito della gestione di una concessione che ha visto accadere alcune cose in questi anni visto che il progetto va rivisto alla luce della riduzione dei posti che ha un impatto sul piano economico finanziario. Questo stiamo approfondendo anche con il supporto di un legale.” Altra precisazione “Non sono stati quantificati danni e il comune non ha pagato nulla”. “Stiamo cercando di trovare un punto di equilibrio con la controparte per realizzare nei tempi più rapidi possibili l’ampliamento dello Scarpetti.

. Di parcheggi in centro storico Gioenzo Renzi ha parlato anche alcune settimane fa nella trasmissione di Icaro Fuori dall’Aula con la consigliera Pd Giulia Corazzi

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO