Indietro
menu
Rimini Rimini Social

In Emilia dopo Aemilia

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 3 dic 2018 17:15 ~ ultimo agg. 19:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo le condanne di Aemilia, che ha decretato la verità processuale sul radicamento della mafia in Emilia-Romagna, il giornalista Alberto Nerazzini continua a cercare cosa si nasconde dietro al ruolo della ’ndrangheta nel territorio della regione: la più potente delle mafie ha trovato in una zona ricca e produttiva il posto perfetto per far crescere la propria forza a scapito della legalità, della collettività, dell’intera società. Come combatterla? Prima di tutto riconoscendola.

L’appuntamento è per mercoledì 5 dicembre alle 21 alla Cineteca di Rimini, in via Gambalunga 27.

Notizie correlate
Incontri del Mediterraneo

Mediterraneo sostenibile

di Redazione   
di Icaro Sport   
VIDEO