Indietro
menu
Cronaca Rimini

Eccessi in zona centro studi per i "cento giorni". Preside chiama carabinieri

In foto: la zona del centro studi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 27 mar 2018 14:27 ~ ultimo agg. 28 mar 11:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.975
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella zona del centro studi della Colonnella, questa mattina, i festeggiamenti in occasione della festa per i cento giorni, tanti quanti sono quelli che separano gli studenti di quinta all’esame di maturità, hanno registrato qualche eccesso. Diversi studenti del “Belluzzi-Da Vinci” si sono riversati in strada con maschere e petardi e hanno raggiunto il vicino Liceo Einstein. La preside del Liceo, preoccupata da confusione e schiamazzi, ha chiamato i Carabinieri. Al loro arrivo i militari hanno riportato l’ordine e fatto rientrare i ragazzi nelle aule. Tra gli studenti è stato identificato in via precauzionale un neo 18enne arrivato a scuola con una pistola giocatolo. Il ragazzo si è avvicinato ad una delle pattuglie e avrebbe raccontato ai militari, di girare un video da condividere sui social. Il giovane è stato identificato e ora i carabinieri stanno valutando se procedere a denuncia o meno. Circa 300 gli allievi che hanno partecipato alla festa.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net