Indietro
menu
Bellaria Igea Marina Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia

Zattere di salvataggio spiaggiate, ecco da dove venivano

In foto: una delle zattere
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 14 nov 2017 15:35 ~ ultimo agg. 15 nov 13:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 4.109
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella prima mattina di oggi sono arrivate alla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Rimini delle segnalazioni sul rinvenimento di due zattere di salvataggio spiaggiatesi sul litorale riminese: una è stata rinvenuta sulla spiaggia di Viserbella, all’altezza dello stabilimento balneare 52, e l’altra sul litorale tra Torre Pedrera e Bellaria.
Sui luoghi è intervenuto il personale della Capitaneria di porto di Rimini, per accertare la provenienza delle zattere come fossero arrivate in spiaggia. E’ emerso che le zattere in questione sono i mezzi di salvataggio in dotazione alle due piattaforme Off-shore “Barbara” e “Brenda”, che si trovano nello specchio acqueo antistante Pesaro ed Ancona, in concessione alla Società ENI S.P.A.. Erano arrivate sul litorale riminese a causa delle condizioni meteomarine avverse in zona. 
La Società concessionaria delle piattaforme, informata sull’accaduto, ha proceduto al recupero dei mezzi di salvataggio.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani