Indietro
menu
Provincia Regione

Servizi 0-3 anni, in arrivo 1 milione di €. Rette più contenute e liste d'attesa ridotte

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 nov 2017 19:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In Emilia Romagna arriveranno 20milioni di euro di fondi dal Ministero dell’Istruzione. Di questi, oltre un milione saranno destinati alla provincia di Rimini (1.045.601 euro). Nei giorni scorsi infatti la Regione ha provveduto alla suddivisione delle risorse tra i Comuni e loro Unioni e deciso i criteri di assegnazione (per il sistema 0-3 anni ci si baserà sul numero dei bambini iscritti). I fondi serviranno a garantire rette più contenute, liste d’attesa ridotte e maggiore qualità dei servizi educativi già a partire dal prossimo anno scolastico (2018-2019). Secondo i dati dell’Osservatorio regionale per l’infanzia e adolescenza riferiti all’anno 2015-2016, in Emilia-Romagna i bambini da 0 a 3 anni iscritti nei 1.199 servizi educativi erano oltre 32.500 (a fronte di 40.160 posti disponibili). In provincia di Rimini si contano 56 servizi con 1.785 iscritti.

Per la prima volta il governo colma una lacuna storica, investendo finalmente sui servizi per l’infanzia, in particolare i nidi-sottolinea la vicepresidente e assessore al Welfare, Elisabetta Gualmini. Con questo finanziamento, di entità notevole, sarà possibile sostenere il sistema tariffario degli asili nido, contenendo le rette a carico delle famiglie, accendere nuove convenzioni con i gestori per poter liberare le liste di attesa e potenziare ulteriormente le attività di formazione e qualificazione degli operatori. I comuni-spiega la vicepresidente e conclude- decideranno a seconda delle loro esigenze specifiche. Una vera e propria rivoluzione a favore dei bambini e delle bambine della nostra regione”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione