Indietro
menu
Economia Rimini

Renzo Ticchi si dimette da amministratore Carim. "Motivi familiari"

In foto: la sede Carim
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 19 mag 2017 18:06 ~ ultimo agg. 19:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Renzo Ticchi ha rassegnato in data 18 maggio per motivi familiari – spiega una nota dell’istituto – le dimissioni dalla carica di Amministratore di Banca Carim, Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A.. Renzo Ticchi era stato nominato dall’Assemblea dei Soci del 28 aprile 2015.

“A seguito di impegnative esigenze sorte a livello familiare, non sono più in grado di assolvere in maniera adeguata il mio compito di amministratore” ha specificatoTicchi “e mi trovo costretto a dimettermi dal ruolo”.

Banca Carim “esprime al Dott. Geom. Ticchi un ringraziamento per l’attività svolta nel corso del suo mandato e si riserva di comunicare eventuali decisioni assunte in merito alla sua sostituzione”.

 

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO