sabato 19 gennaio 2019
In foto: l'incontro di ieri sera
di Redazione   
lettura: 2 minuti
gio 4 mag 2017 12:31 ~ ultimo agg. 12:41
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera al centro di buon vicinato del Parco della Resistenza di Riccione Renata Tosi ha incontrato i residenti nella zona alba e quella degli impianti sportivi. In particolare – si legge nel resoconto . è stato posto l’accento sul progetto di mettere a sistema varie parti della città in maniera più armonica e soprattutto più funzionale, a partire dalla zona dal quartiere degli impianti sportivi che ne fanno una Cittadella naturale dello Sport.

Sullo stadio del nuoto Renata Tosi ha confermato l’intenzione di proseguire i fruttuosi rapporti, instaurati nei mesi scorsi, con la dirigenza Fin di Roma per un ampliamento del piano vasca e la copertura della piscina esterna. Progetto finanziato dalla Fin, dal Comune e da un consorzio cittadino rappresentativo di numerosi alberghi della città.

Lo sport, ha detto la Tosi, verrà sostenuto in ogni sua forma a partire dal supporto alla libera iniziativa delle società sportive. Nel programma ampio spazio al completamento dei collegamenti tra più quartieri, per far si che “Riccione abbia un disegno unico senza cesure o spazi a sé, a partire dalla Cittadella della Sport collegata, attraverso il Rio Melo a mare del Ponte Romano, al nuovo Parco degli Olivetani che sorgerà nella zona ex fornace, e al nuovo Museo del Territorio, già finanziato in parte dalla Regione. Un’unica grande zona già collegata al porto canale e all’area turistica”.

A questa si affiancherà un percorso ciclopedonale dal Parco della Resistenza fino a Via Castrocaro coinvolgendo via Bologna e piazza XX settembre che, con il sottopasso di via Savignano, si ricongiungerà alla zona mare. Un polmone verde da riconquistare, ha proseguito Renata Tosi, sarà l’arboreto Cicchetti, con una nuova ciclabile che lo percorrerà internamente per collegarsi al parco degli Olivetani e alla zona paese. “Parallelamente nella zona mare andremo avanti con il previsto prolungamento della pista ciclabile in viale D’Annunzio, la nuova passeggiata Goethe, e proseguiremo con il grande disegno di realizzazione di una ciclabile che dal Marano arrivi a Coriano e a San Marino in un’affascinante riscoperta e valorizzazione del nostro territorio”. Il prossimo incontro di Renata Tosi con i cittadini si svolgerà venerdì 5 maggio alle ore 21.00 alla palestra comunale di viale Abruzzi, 31.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna