15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Al Liceo “Maestre Pie” studenti in scena con la “Divina e umana commedia”

RiminiScuola

15 dicembre 2016, 09:21

Al Liceo "Maestre Pie" studenti in scena con la "Divina e umana commedia"

in foto: Dante

Venerdì 16 dicembre 2016 dalle 16.30 alle 18.30 si terrà presso il Liceo delle Scienze Umane e Socio Economico ‘Maestre Pie’ di Rimini (via Fratelli Bandiera, 30) un Open Day dedicato a tutti gli studenti interessati a conoscere l’offerta formativa, i docenti e i valori promossi dall’Istituto. I professori Arenella, Pallucchini e Lisi hanno infatti realizzato, assieme agli studenti, lo spettacolo “Divina e umana commedia“, pensato come un viaggio itinerante esilarante, imprevedibile ed emozionante all’interno del Liceo, in compagnia di Dante Alighieri e degli alunni della scuola che hanno cercato di immaginare cosa voglia dire oggi ‘perdersi’ in selve oscure e quali siano le ‘tre fiere’ che ostacolano il cammino di giovani uomini e donne.


Presentazione dello spettacolo ‘Divina e umana commedia’

I classici, quando sono nati, non sapevano di esserlo. “Divina e umana commedia” affronta il lungo viaggio del Sommo Poeta verso il divino, partendo da domande e dubbi umani, urgenti e fondamentali, come solo le domande degli adolescenti sanno essere. Gli alunni hanno provato ad immaginare cosa voglia dire oggi perdersi, cosa siano le “selve oscure” e chi possa incarnare le “tre fiere” che ostacolano il loro cammino di giovani uomini e giovani donne spaventati e, al tempo stesso, desiderosi di affrontare la vita.

Il risultato è un viaggio esilarante, imprevedibile ed emozionante che Dante, e il pubblico insieme a lui, affronterà attraverso le varie aule della scuola, in un viaggio infernale dove incontrerà diversi peccatori e peccatrici, estrapolati da opere teatrali sia classiche che contemporanee. Il tutto accompagnato dalla musica dal vivo suonata sempre dagli alunni.

Questo progetto, realizzato grazie alla collaborazione tra il professore di teatro Mariano Arenella, il professore di italiano Andrea Pallucchini, e la professoressa di musica Antonella Lisi, nasce dall’esigenza del Liceo delle Scienze Umane ed Economico Sociale di far comprendere ai ragazzi il vero valore della cultura, anche quella più alta, proponendo un approccio empatico con i testi.

“L’arte – racconta Mariano Arenella, attore e docente di Teatro – insegna a vivere meglio, a conoscersi e a stare meglio insieme agli altri: per questo motivo, materie come teatro, musica e storia dell’arte, sono parte integrante del nostro piano didattico”.


Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454