Indietro
menu
Attualità Rimini

Summer pride, un corteo colorato e un imponente presidio

In foto: il colorato corteo
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 30 lug 2016 21:01 ~ ultimo agg. 1 ago 08:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 4.412
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_ggkpdoz8″ width=”400″ height=”250″ /]

1.500/2000 partecipanti per il Summer Pride secondo le stime della Questura. Un numero che poi si è accresciuto nel corso della serata. Un buon colpo d’occhio (anche se le previsioni della vigilia davano una presenza più consistente) per il corteo partito da piazzale Kennedy alle 19.30 per dirigersi verso il lungomare e il porto canale. Conclusione in piazzale Fellini a Marina Centro ma anche con feste diffuse in città. Per l’amministrazione c’erano gli assessori Sadegholvaad e Morolli. presente anche l’assessore regionale Petitti e il consigliere Nadia Rossi. Poi il sindaco Gnassi ha tenuto un discorso dal palco dopo il corteo.
Non si registrano problemi di ordine pubblico. Tutta la zona è stata presidiata da un’imponente dispositivo di forze dell’ordine tra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia Municipale. Infatti in piazzale Fellini, a distanza dall’area di passaggio del “Summer pride”, era in programma una contromanifestazione di Forza Nuova in difesa della famiglia tradizionale, con una cinquantina di manifestanti. Nessuno scontro o contatto.

 

Notizie correlate
di Redazione