Indietro
sabato 5 dicembre 2020
menu
Eventi Icaro Sport

Spiagge affollate per i Riviera Beach Games

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 31 lug 2016 14:14 ~ ultimo agg. 1 ago 11:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli organizzatori stimano siano circa 500 mila le persone che hanno partecipato ai Riviera Beach Games che hanno avuto il loro culmine in questo fine settimana con una trentina di eventi sulle spiagge della costa romagnola

Gli stabilimenti balneari si sono trasformati in grandi palestre a cielo aperto, animate da sportivi e turisti.  130 le squadre impegnate, provenienti da 34 Paesi. 

l'arrivo del vincitore

l’arrivo del vincitore Rachid Benhamdane

Tra gli appuntamenti più apprezzati la Riviera Beach run che si è svolta ieri a Bellaria-Igea Marina con 1.157 atleti partecipanti tra competitivi e non. Il successo è andato per il secondo anno di fila al marocchino Rachid Benhamdane, portacolori della Dinamo Sport, squadra di casa che insieme alla Fondazione Verdeblu collabora all’organizzazione dell’evento. (la gallery)

I Riviera Beach Games – afferma Andrea Corsini, Assessore regionale al Turismo – confermano l’efficacia della sinergia tra pubblico e privato e la capacità dei nostri operatori di attrarre turisti facendo leva sulle peculiarità del territorio. Le nostre spiagge sono da sempre tra le più attrezzate per la vacanza attiva”.

Le nostre Olimpiadi dei Giochi da Spiaggia – sostiene Liviana Zanetti, presidente APT Servizi Emilia Romagna – rispondono alla crescente domanda di benessere. Il cartellone degli appuntamenti consente a chiunque di poter partecipare, sfidando se stessi, gli amici, i propri familiari in un clima di sana competizione”.

Ciò che da sempre caratterizza le offerte turistiche della nostra Riviera – dichiara Enzo Ceccarelli, presidente dell’Unione di Costa – è il coinvolgimento di tutto il territorio. Accade anche per i Riviera Beach Games: ogni località, pur con le sue specificità ed esigenze, entra in gioco con una serie di eventi che – in alcuni casi – diventano appuntamenti classici e irrinunciabili per molti turisti. Il resto lo fanno l’inventiva e l’entusiasmo dei bagnini che al di là dei grandi eventi propongono originali sfide per tutta la famiglia”.

Altre notizie
 
Notizie correlate
Gli sport non motoristici in pista

Domenica 24 febbraio tornano a MWC gli Open Games

di Icaro Sport   
FOTO