Indietro
domenica 29 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Baseball. Rimini perde la vetta ma supera l'esame Nettuno

In foto: foto Savioli Oldman da fibs.it
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
dom 10 lug 2016 00:29 ~ ultimo agg. 11 lug 14:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rimini perde la vetta a favore di Bologna ma, mentre la Fortitudo ha centrato un’agevole tripletta col fanalino di coda Novara, i pirati hanno conquistato un’importante doppietta a Nettuno, sul diamante di una delle quattro squadre che disputeranno i play off. Dopo il 6-1 di ieri sera, i pirati nel pomeriggio si sono arresi per 4-2 dopo essere scattati in avanti al primo inning con due punti. Il sorpasso laziale si concretizza al quinto e all’ottavo. Per i neroarancio partente Richetti ma lanciatore perdente risulta il rilievo Rivera. 8-4 le valide per Nettuno.

Poi in gara3 Rimini torna a fare la voce grossa: finisce ancora 6-1, lanciatore vincente Escalona (salvezza di Cherubini) e gara mai in discussione: dopo due riprese era già 5-0 per Rimini. 11-2 le valide per i pirati: due a testa per Desimoni, Ritrosi e Flores.

Il tabellino.

LA NOTA DEL RIMINI BASEBALL SU GARA2

Il Rimini Baseball subisce la sconfitta in gara2 contro il Nettuno per 4-2, risultato che consente alla formazione laziale di pareggiare la serie e centrare matematicamente la qualificazione alla post season con 7 gare d’anticipo.

La formazione di Munoz parte subito forte al primo assalto, il leadoff Desimoni tocca una valida ed avanza in seconda sulla rimbalzante di Retrosi, poi il puntuale singolo di Flores vale il punto del vantaggio (0-1). Il corridore riminese arriva in terza su lancio pazzo, poi la ground ball sulla seconda di Ramos confeziona la seconda segnatura ospite (0-2). Nella seconda ripresa i Pirati vanno in base su ball con Zappone e Giovannini, ma Babini, Di Fabio e Desimoni non produrranno nulla.

Al cambio di campo anche il Nettuno spreca una clamorosa opportunità per segnare, Richetti mostra qualche problema di controllo concedendo ben tre basi ball (‘k’ Torres), ma Trinci batterà al primo lancio sul terza base Di Fabio che completerà un bel doppio gioco. Tre riprese più avanti i padroni di casa impattano, dopo lo strike-out di Trinci, Maldonado batte un doppio a sinistra e viene spinto a casa base dalla valida di A. Sellaroli (1-2). Cambio sul monte neroarancio fuori Richetti dentro Rivera. Il neo entrato incassa la hit di G. Sellaroli, poi la volata di sacrificio di Imperiali vale il momentaneo pareggio (2-2). Da qui in avanti l’inerzia della gara è tutta dei padroni di casa, mentre Rimini non riesce a battere valido.

La svolta decisiva del match avviene all’ottava ripresa, Imperiali batte un singolo, poi la base ball a Mazzanti mette fine alla prova di Rivera. Al suo posto sale in pedana Corradini che fa battere in diamante Torres, ma con gli uomini in scoring position ci pensa il preciso contatto al centro di Giannetti che permette ai suoi di decretare il decisivo sorpasso (4-2).

Nel finale di gara dopo l’out di Flores, la valida di Ramos spezza il digiuno nel box di battuta riminese durato ben 7 inning, Mayora lo imita, ma Zappone batterà in doppio gioco. Finisce 4-2 per il Nettuno che ha meritatamente vinto questa partita facendo esplodere di gioia il pubblico presente sulla tribune dello Steno Borghese (circa 300 spettatori).

Gara 2
Rimini Baseball-Nettuno Baseball City 2-4

RIMINI BASEBALL: Desimoni ec (1/3), Retrosi ed (0/3), Flores int (1/4), Ramos dh (1/4), Mayora 1b (1/4), Zappone es (0/3), Giovannini r (0/2) (Bertagnon r 0/0), Babini 2b (0/2), Di Fabio 3b (0/3).

NETTUNO BASEBALL CITY: Sellaroli A. 2b (1/3), Fondin ec (1/1) (Sellaroli G. ec 1/3), Imperiali 1b (1/3), Mazzanti 3b (0/2), Torres r (1/3), Giannetti es (1/3), Mercuri int (0/2), Trinci dh (0/4), Maldonado ed (2/4).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Rimini Baseball 200 000 000 = 2 bv 4 e 1
Nettuno Baseball City 000 020 02X = 4 bv 8 e 0

PRESTAZIONE LANCIATORI
Richetti (i) rl 4.1 bvc 5 bb 3 so 3 pgl 2
Rivera (L) rl 2.2 bvc 2 bb 1 so 4 pgl 2
Corradini rl 1.0 bvc 1 bb 0 so 1
De La Cruz (i) rl 6.0 bvc 2 bb 3 so 9 pgl 2
Rodriguez (W) rl 3.0 bvc 2 bb 1 so 1

NOTE: Doppio di Maldonado. Errore: Rivera.

LA NOTA DEL RIMINI BASEBALL SU GARA3

Il Rimini Baseball conquista la serie contro il Nettuno Baseball City vincendo gara3 per 6-1 stesso risultato di gara1. I Pirati ora sono al secondo posto solitario in classifica (21v 9p) dietro alla capolista UnipolSai Bologna (22v 8p) che ha ottenuto la tripletta in trasferta sul diamante di Novara.

Rispetto alla partita del pomeriggio il manager neroarancio Munoz ha schierato Mayora in terza al posto di Di Fabio col conseguente spostamento di Caradonna sul sacchetto di prima. Dietro al piatto di casa base ha giocato Camargo che ha completato la batteria col partente Escalona.

Josè Escalona (foto di Savioli Oldman)Inizio convincente e determinato dei pirati che sfruttano in pieno le incertezze dello starter nettunese Andreozzi. Con due eliminati sul tabellone Flores tocca un singolo, poi il gran doppio di Ramos vale il vantaggio (0-1). La valida di Mayora spinge il compagno a punto (0-2), poi Caradonna sarà il terzo out al volo. Al cambio di campo il battitore dell’Angel Service Imperiali viene colpito alla gamba da Escalona (dentro Taurelli).

Al secondo Rimini piazza l’allungo che risulterà decisivo per le sorti dell’incontro, sempre con due out Babini e Desimoni realizzano due singoli consecutivi. Nel box si presenta l’ex Retrosi che colpisce duramente il primo lancio di Andreozzi producendo un’altra segnatura per i neroarancio (0-3) grazie ad un extrabase (doppio per regola). Le mazze riminesi proseguono il buon momento offensivo col singolo di Flores da due RBI che aumenta il vantaggio (0-5).

Tre inning più avanti il Nettuno si sblocca, il partente Escalona dopo aver eliminato Giannetti in zona di foul, incassa il doppio di Maldonado, poi sulla rimbalzante di Trinci l’interbase Flores prova ad eliminare il corridore laziale sull’arrivo in terza non riuscendo a toccarlo col guanto. Con gli uomini ai lati, G. Sellaroli tocca la valida che concretizza il primo punto dei padroni di casa (1-5). Escalona però riuscirà a non concedere altri punti spegnendo di fatto ogni possibilità di rimonta.

Al settimo sulla collinetta per Rimini è salito Cubillan al posto di un solido Escalona. Nella ripresa seguente i pirati segnano ancora un’altra volta sul rilievo dell’Angelo Service Simone, Mayora va out al piatto, mentre Caradonna batte un singolo ed avanza in seconda su balk. Dopo la visita del pitching coach Masin, Camargo andrà out al piatto, il corridore neroarancio giunge in terza su lancio pazzo. La valida al centro di Zappone produce la sesta segnatura ospite (1-6).

Le emozioni di questo match sono praticamente finite qui con Cherubini che chiuderà la gara senza problemi. Rimini vince la serie e consolida il secondo posto in un partita che non ha avuto storia fin dall’inizio. Ottimo il lavoro dei lanciatori neroarancio utilizzati dal manager Munoz che hanno concesso solamente due valide al lineup nettunese.

La prossima settimana i Pirati giocheranno la penultima giornata di regular season contro il Parma Baseball che ha osservato il turno di riposo come da programma. giovedì 14 (gara1) e sabato 16 (gara3) luglio si disputeranno le gare allo Stadio dei Pirati, mentre venerdì 15 (gara2) la serie si sposterà sul diamante ducale del Nino Cavalli. Tutte le gare inizieranno alle ore 20.

Gara 3
Rimini BaseballNettuno Baseball City 6-1

RIMINI BASEBALL: Desimoni ec (2/5), Retrosi ed/es (2/4), Flores int (2/5), Ramos dh (1/4), Mayora 3b/1b (1/4), Caradonna 1b/ed (1/3), Camargo r (0/3), Zappone es (1/4) (Di Fabio 3b 0/0), Babini 2b (1/4).

NETTUNO BASEBALL CITY: Sellaroli A. 2b (0/4), Mercuri int (0/4), Imperiali 3b (0/0) (Taurelli es 0/3), Mazzanti 1b/3b (0/1), Torres dh (0/4), Giannetti es/1b (0/4), Maldonado ed (1/3), Trinci r (0/3), Sellaroli G. ed (1/3).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Rimini Baseball 230 000 010 = 6 bv 11 e 1
Nettuno Baseball City 000 010 000 = 1 bv 2 e 0

PRESTAZIONE LANCIATORI
Escalona (W) rl 6.0 bvc 2 bb 2 so 4 pgl 1
Cubillan rl 2.0 bvc 0 bb 0 so 1
Cherubini rl 1.0 bvc 0 bb 1 so 1
Andreozzi (L) rl 5.0 bvc 8 bb 2 so 4 pgl 5
Simone rl 3.0 bvc 2 bb 1 so 6 pgl 1
Morellini rl 1.0 bvc 1 bb 0 so 1

NOTE. Doppi di Retrosi 2, Ramos e Maldonado. Errore: Di Fabio.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO