Indietro
menu
Attualità Politica

Referendum Montescudo - Monte Colombo: vince il Si alla Fusione

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 11 ott 2015 14:53 ~ ultimo agg. 12 ott 07:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.022
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si chiamerà Montescudo – Monte Colombo il nuovo comune della Valconca. Lo hanno sancito ieri i cittadini dei due comuni che sono andati alle urne per il referendum. Non molti in realtà: hanno votato infatti 807 residenti di Montescudo (il 28,05% degli aventi diritto) e 845 di Monte Colombo (il 30,14%). Per la consultazione non era previsto il quorum.

Il SI alla fusione ha raccolto 675 consensi a Montescudo (84,48%) e 577 a Monte Colombo (68,77%).

I 4 possibili nomi tra i quali i cittadini potevano scegliere hanno visto prevalere Montescudo – Monte Colombo. Nel dettaglio:

MONTE COLOMBO Voti attribuiti ad ogni denominazione
a) Monte dei Castelli:                   285 (pari al 39,26%)
b) Monti del Conca:                     120 (pari al 16,53%)
c) Monte Colombo e Scudo:        181 (pari al 24,93%)
d) Montescudo-Monte Colombo: 140 (pari al 19,28%)
MONTESCUDO Voti attribuiti ad ogni denominazione
a) Monte dei Castelli:                    169 (pari al 22,81%)
b) Monti del Conca:                      60  (pari al 8,10%)
c) Monte Colombo e Scudo          55  (pari al 7,42%)
d) Montescudo-Monte Colombo:  457(pari al 61,67%)

Il Comune unico – con una superficie di circa 32 km quadrati e una popolazione di oltre 6800 abitanti sarà istituito a partire dal primo gennaio 2016.

Tra i benefici riconosciuti al nuovo ente, l’attribuzione di un contributo da parte della Regione di 92 mila euro all’anno per la durata di 15 anni e di un ulteriore contributo “a titolo di compartecipazione alle spese iniziali” di 120 mila euro all’anno per i primi tre anni. Da aggiungere poi il sostegno da parte dello Stato quantificabile in un contributo annuale di circa 235 mila euro per un decennio.

Notizie correlate
di Redazione