Indietro
mercoledì 24 febbraio 2021
menu
Cultura Eventi

Notte di Capodanno al Museo e alla Domus

In foto: museo della città
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 31 dic 2015 12:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A Rimini la possibilità di passare l’ultima notte dell’anno al museo e alla domus del chirurgo. La proposta coinvolge sia adulti che ragazzi con aperture ad ingresso libero dalle 21,30 alle 2.

 

Il programma nel dettaglio:

31 dicembre 2014

Museo della Città

ore 22

Il cielo in una stanza a mezzanotte

letture e musiche nella notte di San Silvestro

Nella Sala del Giudizio, un momento di festa in cui si alternano canzoni d’autore molto note e amate dal pubblico, rivisitate in formazione cameristica, e letture di brani di scrittori italiani e stranieri.

Un viaggio letterale-musicale condotto da cinque giovani professioniste della musica e del teatro, cresciute tra le mura dell’Istituto Musicale “G.Lettimi”:

Sara Galli – voce recitante e flauto

Chiara Raggi – voce, chitarre ed arrangiamenti musicali

Federica Gemini – flauto

Margherita Marsciani – violino

Antonio Cortesi – violoncello

Ingresso libero fino a esaurimento posti.


Ore 22

Tutti all’opera!

A cura di Silvia Monetti ed Eleonora Rinaldini

L’atmosfera di un teatro d’opera, cui ci introduce una “famosa cantante” amica di Giuseppe Verdi, evoca l’elegante mondo di fine Ottocento con i passatempi preferiti all’epoca, il gioco dell’oca, la quadriglia, il canto lirico… A conclusione realizzeremo un ventaglio per le dame e un monocolo per i cavalieri.

Per bambini a partire da 7 anni

Partecipazione gratuita. Si richiede prenotazione tel. 0541.704421.26.28.

 

A conclusione un Brindisi al nuovo anno.

 

 

Ore 23

Cantiere Ala moderna

Vertical reload

Paesaggi intermedi e visual art, live dj set, scenografie e performance di arti visuali attraversano i nuovi paesaggi sonori della contemporaneità.

Alle 23 s’illumina il primo piano e parte CORE, il nuovo progetto originale di musica dal vivo che riunisce Franco Beat producer e compositore elettronico, il chitarrista e sperimentatore Dal Portone e la voce magnetica di NicoNote performer e sperimentatrice.

Alle 24 circa il primo piano si oscura e le luci si accendono sul secondo con VAGHE STELLE, il più recente progetto del musicista e producer torinese Daniele Mana, uno dei dj più corteggiati della scena musicale di ricerca contemporanea. Dall’una in poi, a chiudere la serata DOS (Bpitch Control / DC-10 Ibiza), l’affermato duo che viene da Londra ma ha radici riminesi formato da Francesco “Frankie” Mami e Gian Piero “GP”.

Ingresso libero

 

 

Domus del Chirurgo

Ore 23

Musiche alla Domus, note d’autore nelle stanze di Eutyches.

Andrea Amati & Massimo Marches si esibiscono in un esclusivo concerto acustico nella magica cornice della Domus del Chirurgo. Andrea Amati propone brani inediti, cover d’autore e improvvisazioni, con coinvolgimento, passione e ironia. Massimo Marches presenta brani provenienti dal progetto Officine Pan, dal suo album solista “Le stagioni del tempo” e omaggi che spaziano dal pop rock internazionale alla musica d’autore italiana.

Alle note pop d’autore si intrecciano quelle classiche dell’Ensemble d’Archi del Lettimi, con brevi incursioni di suggestive pagine cameristiche, a completare la raffinatezza di una notte musicale di grande pregio, come si addice ad una cornice d’eccezione quale la Domus del Chirurgo.

Dalle ore 23.00 a notte fonda

Ingresso libero

 

Giovedì 1 gennaio il Museo della Città e la Domus del Chirurgo rimarranno aperti dalle ore 15 alle ore 19.

 

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO