venerdì 26 aprile 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
mer 10 dic 2014 11:59 ~ ultimo agg. 13:22
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel nuovo decreto “Milleproroghe”, che il Governo varerà entro fine anno, sarà inserita la proroga antincendio per gli hotel. Lo riferisce il deputato Pd riminese Arlotti dopo un colloquio con il sottosegretario agli Interni Bocci, a cui aveva scritto proprio per chiederne lo spostamento al 31 dicembre 2015 per le strutture con oltre venticinque posti letto. Un provvedimento non nuovo ma che, secondo Arlotti, non avrebbe nulla a che fare le proroghe concesse in passato visto che le strutture interessate devono comunque essere in possesso dei requisiti per l’ammissione al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio.
“Ricordo – dice il deputato – che oggi nella provincia di Rimini il 90% delle strutture è completamente a norma”.
A costringere alla nuova proroga è il ritardo nell’emanazione del decreto attuativo atteso per aprile e non ancora arrivato. Mancherebbero, spiega Arlotti, i tempi tecnici per l’adeguamento. “L’inadempienza – precisa – non è dunque dei proprietari delle strutture, ma dello Stato”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna