Crisi delle risorse idriche: si consolida la sezione riuso delle acque

in foto: repertorio

Ecomondo da quest’anno più orientato sulle tematiche del ciclo idrico integrato e della tutela delle risorse idriche, sottoposte alle criticità dei cambiamenti climatici e allo sfruttamento intensivo. Alla vigilia della diciottesima edizione della manifestazione, infatti, Rimini Fiera ha firmato un accordo con Federutility per consolidare ulteriormente la sezione Oro Blu dedicata al trattamento e riuso delle acque.

Sul tema la manifestazione ospiterà, attraverso la partnership con Federutility, un programma di eventi espositivi, convegnistici e seminariali relativi in particolare ai temi dell’innovazione te
cnologica, dell’efficienza e del risparmio, del trattamento dei reflui urbani e del riuso.

Secondo Giovanni Valotti, presidente di Federutility, “la partnership è una buona notizia per l’industria idrica italiana, perché consentirà la diffusione e la condivisione delle tante ‘buone pratiche’ operative in Italia e utili nel confronto internazionale, in particolare nel bacino del Mediterraneo. Il know how della Federazione e delle Imprese dei servizi idrici che rappresentiamo saranno a disposizione dell’evento, per far crescere l’industria dei servizi ambientali, volano formidabile per lo sviluppo economico sostenibile del nostro Paese e del pianeta”.

Per Lorenzo Cagnoni, presidente Rimini Fiera, l’accordo “arricchisce la manifestazione in un settore strategico per le Istituzioni“.

Chi è Federutility:

Federutility rappresenta la quasi totalità dei gestori idrici in Italia e promuove i processi di razionalizzazione della governance e dell’efficientamento dei sistemi industriali nei servizi idrici. La Federazione riunisce i soggetti operanti nei servizi pubblici dell’Energia Elettrica, del Gas e dell’Acqua, rappresentandoli presso le Istituzioni nazionali ed europee. Dal 1947 rappresenta le aziende municipalizzate, i Comuni e i Consorzi, accompagnandoli nei processi di trasformazione societaria e di aggregazione industriale degli ultimi anni.

-

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454