Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Lotta alla prostituzione. Aumentano le sanzioni, 28 i clienti multati

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 19 ago 2014 12:36 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Aumentano le sanzioni elevate dalla polizia municipale di Rimini nell’ambito della lotta alla prostituzione: da gennaio al 14 agosto dello scorso anno, quando non fu emessa alcuna ordinanza del sindaco, erano state 52 mentre quest’anno sono state 78 e 28 sono proprio frutto dell’ordinanza in vigore dal 25 giugno che prevede sanzioni di 400 euro anche per chi viene colto mentre contratta prestazioni sessuali a pagamento.
“Rispetto allo scorso anno la Polizia Municipale ha intensificato l’attività di contrasto al fenomeno della prostituzione su strada – commenta l’assessore Jamil Sadegholvaad. Nel 2013 non avevamo a disposizione uno strumento utile come l’ordinanza sindacale, che purtroppo deve fare i conti con interpretazioni e lacune legislative che rendono ostico ad un’Amministrazione locale mettere a punto delle azioni efficaci e allo stesso tempo non in contraddizione con l’ordinamento giuridico. Quest’anno, a fronte dell’esperienza passata, abbiamo riproposto un’ordinanza contingibile ed urgente, che ci consente di mettere in campo tutto il potenziale di manovra che l’ordinamento giuridico ci concede”.
L’ordinanza prevede anche sanzioni per chi esegue manovre pericolose o di intralcio alla circolazione stradale sempre per offrire o contrattare prestazioni sessuali.

Notizie correlate
di Redazione