lunedì 21 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 17 giu 2012 22:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’azione, che ha visto impiegati per tutta la notte oltre 20 militari di tutti i reparti e dodici mezzi, ha giocato sulla tempistica: molte ragazze hanno cercato di avvertire le colleghe della retata tramite SMS, ma senza fare in tempo.
Sei prostitute sono state denunciate per inosservanza del foglio di via obbligatorio; per altre 18 di loro di varia nazionalità tra albanesi, rumene e ungheresi, tutte giovanissime, si avvieranno le pratiche per l’emissione del foglio di via.
Il dato segnalato dai Carabinieri a seguito del servizio è il nuovo arrivo in Riviera di ragazze mai segnalate e per la prima volta in attività in Provincia di Rimini. Molte di loro alloggiavano in residence o abitazioni della zona.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna