giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 5 giu 2012 09:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nanni, deceduto nel settembre 2009, due mesi prima era caduto dalle scale. Seduto su una sedia a rotelle, l’86enne rimasto senza la vigilanza di un assistente nella sala da pranzo aveva aperto la porta ed era caduto. Per l’accusa la morte sarebbe in relazione con le lesioni riportate in quell’occasione. Diversa la tesi della difesa: l’86enne infatti dopo la caduta fu ricoverato in ospedale, dimesso dopo essersi ripreso e reinserito in struttura. Il giudice per le indagini preliminari ha affidato la perizia sull’accaduto ad un consulente tecnico, nominato ieri mattina.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna