sabato 19 gennaio 2019
In foto: 42 aziende sanitarie controllate, 35 quelle con irregolarità sugli affidamenti e tra queste figurano anche Rimini, Forlì e Cesena. È l'esito dei controlli a campione svolte dall’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici che ha emanato un atto per richiamare le Asl al rispetto della normativa nazionale e comunitaria.
di    
lettura: 1 minuto
mer 20 apr 2011 16:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le irregolarità riscontrate riguardano in particolare servizi affidati alle stesse cooperative esterne anno dopo anno, nonostante la legge vieti questa prassi che favorisce solo alcuni, escludendo gli altri.291 in totale i contratti esaminati per un importo complessivo di 311milioni di euro.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna