Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Nazionale

Lavoro nero. L'inps ne scova 55.000 in dieci

In foto: Nei primi dieci mesi dell'anno, attraverso oltre 72 mila ispezioni, l'Inps ha scoperto quasi 55 mila lavoratori in nero - l'equivalente degli abitanti di città come Cuneo o Matera - per un'evasione contributiva accertata di oltre 930 mila euro. Lo comunica l'Istituto stesso.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 19 nov 2010 15:12 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Con questa progressione si stima che entro fine anno l’evasione contributiva accertata potrebbe assestarsi intorno al miliardo e 200 milioni”, calcola l’Inps. “La lotta all’evasione contributiva continua incessantemente – chiarisce il presidente Antonio Mastrapasqua -. Dopo che lo scorso anno avevamo ottenuto risultati eccezionali, oggi, la nuova convenzione stipulata tra Inps e Agenzia delle Entrate, non potrà che portare nuova linfa alla lotta al lavoro nero nel nostro Paese, perseguendo insieme il duplice obiettivo di recuperare risorse e contrastare l’illegalità”. (ANSA)

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO