Indietro
menu
Nazionale Sanità

Aids, in Italia una persona si infetta ogni due ore. E molti non lo sanno

In foto: In Italia quasi una persona ogni due ore si infetta di Hiv e ben sei italiani colpiti su dieci scoprono di aver contratto il virus a malattia ormai conclamata, perdendo tempo prezioso per contrastare la corsa della patologia.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 30 nov 2010 16:48 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un sieropositivo su quattro, infatti, non sa di essere infetto. Nel 2009 quasi una persona su tre diagnosticata come Hiv-positiva é di nazionalità straniera. L’incidenza, in questa popolazione, é infatti molto più alta: 22 nuovi casi di Hiv ogni 100 mila stranieri residenti, contro i 4,5 nuovi casi ogni 100 mila residenti italiani. Questi alcuni dati emersi oggi a Roma, in un convegno sull’impegno pubblico nella lotta alla malattia, indetto alla vigilia della Giornata mondiale contro l’Aids.

(Adnkronos)

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Redazione   
VIDEO