martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: Il progetto del gruppo Hera coinvolgerà oltre 1000 studenti del Liceo Scientifico 'Serpieri' e dell'Ipsia 'Alberti'.Da giovedì 25 febbraio, tre giornate di laboratori, dibattiti e lezioni tenute da ricercatori ed esperti di fama internazionale.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 23 feb 2010 13:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il prof. Giorgio Celli spiegherà l’inscindibile binomio acqua-vita; la geologa Alessandra Bonazza affronterà il tema dell’inquinamento e delle ripercussioni sul nostro patrimonio culturale; Pierluigi Gorani, del CONAI, e Ivano Vassura, del Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali dell’Università di Bologna, affronteranno invece il tema dei rifiuti: la raccolta differenziata e la valorizzazione dei rifiuti, da scarti a risorse; la ricercatrice del CNR Elisa Palazzi si parlerà della composizione dell’atmosfera della Terra e del cosiddetto ‘buco dell’ozono’.
L’iniziativa, partita da Modena il 6 febbraio, ha coinvolto una trentina di scuole della regione, per un totale di oltre 8.000 studenti, 130 laboratori didattici, 43 incontri scientifici, 2 mostre divulgative itineranti.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna