15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Sciopero benzinai. Adesione all’85%: rinnovare accordi economici con compagnie

Provincia

8 luglio 2009, 16:28

in foto: Dopo le code di ieri, distributori deserti oggi a Rimini. E' altissima anche in provincia la partecipazione allo sciopero nazionale dei benzinai, proclamato per oggi e domani.

I gestori, pur apprezzando la soluzione prospettata dal Governo sui bonus fiscale, chiedono che le compagnie petrolifere (Eni e Shell in testa) rinnovino gli accordi economici per adeguare i margini di guadagno per gli esercenti, che sono bloccati ormai da tre anni. Secondo la Faib Confesercenti, tra l’80 e l’85 per cento dei distributori della provincia sono chiusi mentre restano aperti solo quelli di garanzia, gestiti direttamente dalle compagnie petrolifere (5 a Rimini, 3 a Riccione più uno a Santarcangelo).
Chiusi anche i distributori self service.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454