Indietro
menu
Cattolica Cronaca

Si getta in acqua per fuggire all'arresto, rischia l'assideramento

In foto: Ruba una cassaforte da un albergo e, sorpreso dai carabinieri, si getta in acqua e rischia l'assideramento.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 11 gen 2008 13:51 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina alle 3.30 i militari hanno arrestato il 39enne pugliese Rocco Cianci. L’uomo dopo aver rubato la cassaforte dell’hotel Niagara in via Parma a Cattolica era fuggito ma è stato notato in via del Turismo da un cittadino che ha allertato i carabinieri. Alla vista dei militari il 39enne si è però gettato nel vicino fiume Ventena ma, per via delle acque gelide, è stato colto da un malore ed è stato soccorso e portato all’ospedale. In seguito i militari hanno ritrovato la cassaforte, contenente chiavi e documenti dell’Hotel, e gli arnesi da scasso.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.