lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Se si vogliono evitare danni seri alla spiaggia di Misano, la nuova darsena di Cattolica rende necessaria la costruzione di una barriera a 300 metri dalla spiaggia, ricollocando le attuali scogliere. Lo afferma l'associazione Telefono Blu, che sul proprio sito www.telefonoblu.org ha attivato una petizione rivolta agli amministratori.
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 ott 2004 17:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Se si vogliono evitare danni seri alla spiaggia di Misano, la nuova darsena di Cattolica rende necessaria la costruzione di una barriera a 300 metri dalla spiaggia, ricollocando le attuali scogliere. Lo afferma l’associazione Telefono Blu, che sul proprio sito
www.telefonoblu.org ha attivato una petizione rivolta agli amministratori.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna