17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In manette tre russi della ‘banda dei sordomuti’: aggredirono connazionale

BellariaCronaca

18 ottobre 2004, 19:35

in foto: In manette la banda dei sordomuti violenti. I carabinieri hanno arrestato ieri sera a Cattolica alle 21, gli autori della rapina avvenuta il 3 ottobre scorso a Bellaria ai danni di un sordomuto.

L’uomo di 30 anni, ucraino, era stato picchiato selvaggiamente da 5 russi sordomuti penetrati nell’abitazione dove viveva con la compagna 31 enne, anch’essa sordomuta.
I cinque aggerssori dopo averlo pestato se n’erano andati con il cellulare, il passaporto, 500 € e uno scatolone di pupazzetti che il giovane era costretto a vendere nei ristoranti. Il sospetto è che dietro il racket ci sia la mafia russa.
Ieri sono stati arrestati tre componenti della banda: un 28enne, un 31enne e un 32enne, accusati di rapina e lesioni aggravate, sequestro di persona e ricettazione.
Durante la perquisizione nella loro abitazione i carabineri hanno sequestrato una pistola giocattolo, parte della refurtiva e documenti contraffatti.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454