Indietro
menu
Rimini

I Quartieri 'litoranei' chiedono l'alt ai cantieri estivi. Alt alle demolizioni?

In foto: I Quartieri riminesi chiedono lo stop ai cantieri estivi sul lungomare. Accesa riunione questa mattina in comune a Rimini tra il Sindaco, i presidenti dei quattro quartieri della zona mare, i rappresentanti delle categorie turistiche e alcuni dirigenti comunali.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 16 lug 2004 19:50 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A rendere “calda” la discussione, i numerosi cantieri aperti per interventi edili a mare della ferrovia, accusati di danneggiare durante l’estate l’attività di albergatori e commercianti.
La settimana scorsa, peraltro, una gru cadde su alcune auto a Miramare. Tra le ipotesi per ridurre incidenti e rumori eccessivi d’estate è allo studio un’ordinanza che dovrebbe vietare lavori di una certa consistenza, ad esempio la demolizione di edifici, per tutta l’estate, come già avviene a Riccione e Cattolica.
Per la stagione in corso, il sindaco ha assicurato l’impegno dell’amministrazione a contattare le aziende che hanno in programma interventi nel mese d’agosto per limitare o interrompere la loro attività. La riunione è stata aggiornata ai primi di settembre, quando sarà predisposta una bozza dell’ordinanza per l’estate 2005.