Indietro
menu
Rimini

La Confcommercio di Rimini si schiera contro le commissioni sui buoni pasto

In foto: Inaccettabili le commissioni per i buoni pasto buon chef club. Con una nota la Confcommercio di Rimini invita gli esercenti dei pubblici esercizi a rifiutare di sottoscrivere le convenzioni con commissioni del 9%. All’inizio dell’era del ticket, ricorda l’associazione di categoria, la commissione per la gestione dei pasti era del 2,5%.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 set 2003 17:48 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inaccettabili le commissioni per i buoni pasto buon chef club. Con una nota la Confcommercio di Rimini invita gli esercenti dei pubblici esercizi a rifiutare di sottoscrivere le convenzioni con commissioni del 9%. All’inizio dell’era del ticket, ricorda l’associazione di categoria, la commissione per la gestione dei pasti era del 2,5%.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.