Indietro
menu
Regione Sanità

Al Compa di Bologna un summit sull'Area Vasta romagnola

In foto: I direttori generali delle quattro Ausl romagnole si sono incontrati ieri al Compa di Bologna, per approfondire i progetti comuni e le future collaborazioni.
www.auslrn.net
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 18 set 2003 13:08 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel giorno dell’inaugurazione del Salone della comunicazione pubblica e dei servizi al cittadino di Bologna, Tiziano Carradori, Maria Basenghi, Augusto Zappi e Massimo Pieratelli, rispettivamente direttori generali delle aziende sanitarie di Rimini, Cesena, Ravenna e Forlì hanno discusso su fasi e le aree su cui sviluppare la collaborazione di “Area vasta Romagna”.
I quattro dirigenti – riferisce una nota dell’Ausl di Rimini – hanno parlato del progetto esecutivo per realizzare un Laboratorio unico d’analisi, della costituzione di alcuni gruppi di attività che coinvolgeranno professionisti attivi in vari settori e della nascita dell’Istituto di ricerca sui tumori di Meldola, destinato a costituire il fulcro dell’organizzazione per la ricerca e la cura sul cancro, costituita dai vari dipartimenti oncologici delle Ausl romagnole.
“L’Area vasta non è un’esperienza che esiste solo in Romagna – ha sottolineato Zappi – La paura è che la nascita di un legame così stretto fra le 4 Ausl all’interno dell’ “Area vasta” voglia dire un impoverimento di ciascuna delle strutture locali. Un timore che, secondo i direttori generali presenti al Compa, è totalmente ingiustificato”.
Le quattro Ausl romagnole assistono una popolazione di circa un milione.
“L’Area vasta – ha fatto coro la Basenghi – non serve per fare spendere meno risorse alle aziende sanitarie romagnole, ma per fare spendere meglio

I direttori generali romagnoli si sono incontrati nello stand delle Ausl di Ravenna, Cesena, Forlì e Rimini, presenti per la prima volta insieme al Compa.

Notizie correlate