venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Prima si è finta ispettrice delle poste impegnata nel controllo delle banconote da 100mila lire che dovrebbero avere un fantomatico bollino per essere convertite in Euro, poi ieri si è presentata come una semplice postina con il compito di ritirare le banconote da 50mila lire fuori corso.
di    
lettura: 1 minuto
ven 3 ago 2001 19:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre ieri mattina un’anziana di Viserba non ha beccato, questa mattina un’altra anziana ci ha rimesso 400mila lire. Secondo le prime ricostruzioni la finta ispettrice delle poste sarebbe una donna sui 30-35 anni capelli neri, lisci, vestita di nero, che viaggia su un’auto di grossa cilindrata. Questa mattina verso le 10.30 avrebbe fermato un’anziana signora sulla via Marecchiese. L’anziana in buona fede la ha fatta entrare in casa, ha tolto il libretto delle poste da sotto il materasso e lo ha consegnato alla falsa ispettrice che, senza che l’anziana se ne accorgesse, ha intascato le 400mila lire tenute nel libretto. La falsa ispettrice ha poi riconsegnato il libretto all’anziana dicendo che andava tutto bene e quando l’anziana ha controllato il suo libretto per vedere il bollino dell’Euro, si è accorta che i soldi non c’erano più ed ha chiamato i carabinieri.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna